News

STOP A FALSI IN NEGOZIATI CON AUSTRALIA

Dal parmesan perfect italiano al prosecco, dal vino annacquato al kit per salumi calabresi

L’Australia e la Nuova Zelanda sono tra i Paesi a maggiore diffusione delle imitazioni dei prodotti agroalimentari Made in Italy che gli ultimi accordi commerciali siglati dall’Unione Europea hanno paradossalmente legittimato. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al via libera dei 28 Paesi dell’Unione al mandato alla Commissione Ue perche' cominci i negoziati per accordi di libero scambio con Australia e Nuova Zelanda.

GOVERNO: COLDIRETTI, RIFORMA AGEA VALE 4 MLD DI FONDI UE

Una riforma di importanza strategica per l’Italia necessaria per semplificare le procedure e velocizzare i rapporti con le imprese agricole, con l’Agea che è responsabile di regolamentare un flusso di oltre 4 miliardi di euro annui di interventi previsti dalla Politica agricola comune dell’Unione Europea. E’ quanto afferma il Presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo nell’esprimere soddisfazione per l’approvazione da parte del Governo del decreto legislativo che disciplina la riorganizzazione dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea) e ed i compiti degli Organismi pagatori regionali, nonché la ristrutturazione del sistema dei controlli svolti da Agecontrol.

Festa della Mamma, arriva il bouquet alternativo

Domenica 13 maggio, ore 9.30  -  MIlano, piazza Castello

  Dalle carote e prezzemolo a  rapanelli e asparagina, fino al mazzo di fiori di zucchina e rucola, arriva per la Festa della mamma il primo bouquet dell’orto. L’iniziativa è delle donne della Coldiretti per domenica 13 maggio, dalle ore 9.30 alle 13, a Milano in piazza Castello dove sarà possibile fare la spesa a chilometri zero nel mercato di Campagna Amica per poi farsi confezionare la propria composizione di verdure e ortaggi “pret a porter” da regalare per la speciale occasione. 

CIBUS: COLDIRETTI/CASILLO, PIU’ GRANDE ACCORDO PER PASTA BIO DEL MONDO

E’ stato siglato in Italia la più grande accordo sul grano biologico mai realizzato al mondo per quantitativi e superfici coinvolte. Lo ha annunciato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo in occasione dell’incontro su “Pasta da Agricoltura Biologica Italiana: da prodotto di nicchia a prodotto di massa” L’accordo di filiera tra Coldiretti, Consorzi agrari d’Italia, Fdai (Firmato dagli agricoltori italiani) e Gruppo Casillo prevede la fornitura 300 milioni di chili di grano duro biologico destinato alla pasta e 300 milioni di chili di grano tenero all’anno per la panificazione. L’intesa ha una durata di tre anni con la possibilità di una proroga per altri due, per un totale di 5 anni.

VINITALY: GENTILONI VISITA LO STAND COLDIRETTI

Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, accompagnato dal presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, ha visitato lo stand Coldiretti al Vinitaly dove è stato allestito uno spazio dedicato alle innovazioni nel settore vitivinicolo ma anche ai pericoli in agguato con gli accordi internazionali. Il premier ha potuto vedere le ultime novità del vino create dall’ingegno delle aziende agricole e la top ten dei vitigni autoctoni che stanno conquistando sempre più spazio sulle tavole degli italiani.

AUMENTO IVA DA RISO A CARNE COLPISCE I PIU' POVERI

L’ aumento dell’Iva colpirebbe anche beni di prima necessità come carne, pesce, yogurt, uova, riso, miele e zucchero con aliquota al 10 per cento e vino e birra con aliquota al 22% con effetti drammatici sui redditi delle famiglie più bisognose e sull’andamento dei consumi in settori come quello alimentare che è determinante per sostenere la ripresa in atto. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla necessità di inserite fin dal prossimo Def norme di sterilizzazione delle clausole di salvaguardia dell'Iva in una situazione in cui secondo Bankitalia in Italia quasi una persona su quattro è a rischio poverta.

La Valle d'Aosta al Salone Internazionale di Parigi

Il Salone Internazionale di Parigi dell'Agricoltura si conferma un appuntamento importante e unico per promuovere i prodotti della regione Valle d'Aosta, una vetrina in cui valorizzare le eccellenze alimentari della nostra regione. 

Dal 24 Febbraio - 4 Marzo, la Regione Autonoma Valle d'Aosta è presente, per il quinto anno consecutivo, con il suo stand istituzionale in collaborazione con la Casa della Valle d'Aosta a Parigi. 

Pagine