News

STOP INGANNI, ARRIVA IL RISO “CLASSICO”

Sulle confezioni di riso arriva l’indicazione “classico” solo nel caso in cui sia presente una delle varietà nazionali tradizionali in purezza (Carnaroli, Arborio, Roma o Baldo, Ribe, Vialone Nano e S.Andrea) e a condizione che sia garantita la tracciabilità varietale. Lo annuncia la Coldiretti in occasione dell’appuntamento “Il riso è tutto uguale? Ma che riso è?” organizzato con la Coutenza Canali Cavour, la Società geografica italiana e l’Anbi nell’ambito del 150° anniversario del Canale Cavour anch per imparare a riconoscerne le diverse varietà e le utilizzazioni in cucina con l’arrivo dei sommelier del riso che è il cereale piu’ consumato nel mondo.

La scoperta del più antico pascolo di alta quota finora documentato sulle Alpi guadagna la copertina della rivista scientifica “Journal of Ecology”

L’Assessorato dell’Istruzione e cultura comunica che sul numero di novembre della rivista scientifica Journal of Ecologysarà pubblicato un articolo riguardante la scoperta di attività stabili di pastorizia sul Mont Fallère, risalenti a circa 5600 anni fa.

MADE IN ITALY: L’ECCELLENZA A TAVOLA IN “FILIERA ITALIA”

Per la prima volta l’agricoltura e l’industria alimentare italiana d’eccellenza insieme per difendere, sostenere e valorizzare il Made in Italy. E’ questo l’obiettivo della nuova realtà associativa “Filiera Italia”, di cui è stato siglato l’atto costitutivo, promossa da Coldiretti, Ferrero, Inalca/Cremonini e Consorzio Casalasco (Pomì e De Rica) che ha tra i soci fondatori Bonifiche Ferraresi, Ocrim, Farchioni Olii, Cirio agricola, Donna fugata, Maccarese, Ol.Ma, Giorgio Tesi group, Terre Moretti (Bellavista) e Amenduni Spa.

Individuata soluzione per la riapertura del Traforo del Gran San Bernardo

Sono proseguiti, durante tutta la scorsa settimana, gli incontri tecnico-amministrativi, in raccordo tra i tanti soggetti interessati, per seguire e far avanzare il dossier Tunnel. Venerdì 27 ottobre 2017, il Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta, Laurent Viérin, e il Capo di Gabinetto della Presidenza, Paolo Di Nicuolo, hanno incontrato i sindaci di Saint-Rhémy-en-Bosses, Saint-Oyen, Etroubles, Allein, Gignod, il Presidente del CPEL e il Presidente dell’Unité des Communes Grand Combin, nonché i vertici di Confcommercio Valle d’Aosta per informare e condivider

Commissione Unicef Baby Friendly Hospital Initiative: Beauregard riconfermato Ospedale amico dei bambin

L’Assessorato della Sanità, salute e politiche sociali della Regione autonoma Valle d’Aosta è lieto di informare che la Commissione Unicef Baby Friendly Hospital Initiative - BFHI (Iniziativa Ospedali amici dei bambini), volta a incoraggiare le buone pratiche per la promozione dell’allattamento materno, in seguito a un approfondito percorso di valutazione ha riconfermato la certificazione di Ospedale amico dei bambini

Pagine