News

CARBURANTI: UECOOP, SPREAD DIESEL CON GERMANIA +18,9%

Sale al 18,9% lo “spread” fra il prezzo del diesel in Italia e quello della Germania con i tedeschi che pagano in media fino a 13 euro in meno per un pieno. E’ quanto emerge da un’analisi dell’Unione europea delle cooperative Uecoop sui prezzi alla pompa in relazione al taglio sulle accise dei carburanti annunciato entro l’anno dal vice premier Matteo Salvini. Se poi si prende in considerazione la benzina – spiega l’analisi Uecoop su dati Globalpetrolprices – il differenziale con le stazioni di servizio in Germania raggiunge il 12,4%.

AL VIA LA VENDEMMIA 2018

Al via domani, venerdì 10 agosto, la vendemmia 2018 con le prime stime sull’andamento della produzione in Italia dove le operazioni di raccolta iniziano con un ritardo medio di circa una settimana rispetto allo scorso anno per effetto delle piogge di primavera e dell’inizio dell’estate.

L’appuntamento è per domani venerdì 10 agosto dalle ore 9,00 fino alle 12,00, nell’azienda agricola Faccoli in via Cava a Coccaglio, in provincia di Brescia che, come tradizione, inaugura l’inizio della raccolta lungo la Penisola con la vendemmia delle uve Chardonnay per la produzione di spumanti, le prime ad essere raccolte.

OLIO: ITALICO IN MAXIACCORDO DI FILIERA E’ FAKE NEW

Non esiste alcun riferimento al nome Italico nè tantomeno alle miscele di oli extravergine di oliva Made in Italy con quelli importati dall’estero nel più grande contratto di filiera per l’olio Made in Italy di sempre siglato da Coldiretti, Unaprol, Federolio e FAI S.p.A. (Filiera Agricola Italiana), che coinvolge le principali aziende di confezionamento italiane. Lo rendono noto le organizzazioni firmatarie nel precisare che si tratta di una fake news diffusa ad arte per cercare di colpire un accordo storico per l’olio italiano al 100%, da olive coltivate e molite in Italia, che riguarda un quantitativo di 10 milioni di chili per un valore del contratto di filiera di oltre 50 milioni di euro, che taglia intermediazioni, speculazioni e faccendieri.

STOP A FALSI IN NEGOZIATI CON AUSTRALIA

Dal parmesan perfect italiano al prosecco, dal vino annacquato al kit per salumi calabresi

L’Australia e la Nuova Zelanda sono tra i Paesi a maggiore diffusione delle imitazioni dei prodotti agroalimentari Made in Italy che gli ultimi accordi commerciali siglati dall’Unione Europea hanno paradossalmente legittimato. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al via libera dei 28 Paesi dell’Unione al mandato alla Commissione Ue perche' cominci i negoziati per accordi di libero scambio con Australia e Nuova Zelanda.

GOVERNO: COLDIRETTI, RIFORMA AGEA VALE 4 MLD DI FONDI UE

Una riforma di importanza strategica per l’Italia necessaria per semplificare le procedure e velocizzare i rapporti con le imprese agricole, con l’Agea che è responsabile di regolamentare un flusso di oltre 4 miliardi di euro annui di interventi previsti dalla Politica agricola comune dell’Unione Europea. E’ quanto afferma il Presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo nell’esprimere soddisfazione per l’approvazione da parte del Governo del decreto legislativo che disciplina la riorganizzazione dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea) e ed i compiti degli Organismi pagatori regionali, nonché la ristrutturazione del sistema dei controlli svolti da Agecontrol.

Festa della Mamma, arriva il bouquet alternativo

Domenica 13 maggio, ore 9.30  -  MIlano, piazza Castello

  Dalle carote e prezzemolo a  rapanelli e asparagina, fino al mazzo di fiori di zucchina e rucola, arriva per la Festa della mamma il primo bouquet dell’orto. L’iniziativa è delle donne della Coldiretti per domenica 13 maggio, dalle ore 9.30 alle 13, a Milano in piazza Castello dove sarà possibile fare la spesa a chilometri zero nel mercato di Campagna Amica per poi farsi confezionare la propria composizione di verdure e ortaggi “pret a porter” da regalare per la speciale occasione. 

Pagine