La Valle D'Aosta in TV

Testata giornalistica dedicata a cultura, tradizioni, territorio, eventi, enogastronomia e curiosità della VdA 

 

CI VEDONO IN CHIARO SULLE SEGUENTI EMITTENTI SATELLITARI E DIGITALI

 

TV Vallée - canale 15 digitale terrestre, in Valle d’Aosta, 24/24h

 

NordOvest 7 VdA - digitale terrestre, canale 113 in Piemonte

dalle 08,30 alle 10,00 - dalle 19,00 alle 20,30 o dalle 20,00 alle 21,30

 

Rete 7, digitale terrestre, canale 11 in Valle dAosta e Piemonte - 272 in Liguria - 293 in Lombardia e canale 212 in Toscana e Lazio

dalle 11,00 alle 12,00 e replica serale

 

People TV da satellite Hot-Bird, copertura Europa, Paesi del Mediterraneo, Emirati Arabi, Nord Africa, dalle 11,00 alle 12,00 e replica serale

 

in Italia, anche sul canale SKY 825 e canale 120 di Tivù Sat, lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 11,00 alle 12,00 e replica serale

 

People Tv, digitale terrestre, canale 212 in Valle dAosta e canale 217 in Piemonte

dalle 11,00 alle 12,00 e replica serale

 

Copertura: Europa, Emirati Arabi, Paesi del Mediterraneo e Nord Africa, da satellite HOT-BIRD

Copertura nazionale piattaforma SKY e TIVU’ SAT

Copertura digitale terrestre Valle dAosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Toscana, Lazio

Internet - Facebook - Youtube

TV VALLEE, CANALE 15 DIGITALE TERRESTRE

trasmette anche la diretta delle adunanze del Consiglio Regionale

 

 

 

 

News

MADE IN ITALY: L’ECCELLENZA A TAVOLA IN “FILIERA ITALIA”

Per la prima volta l’agricoltura e l’industria alimentare italiana d’eccellenza insieme per difendere, sostenere e valorizzare il Made in Italy. E’ questo l’obiettivo della nuova realtà associativa “Filiera Italia”, di cui è stato siglato l’atto costitutivo, promossa da Coldiretti, Ferrero, Inalca/Cremonini e Consorzio Casalasco (Pomì e De Rica) che ha tra i soci fondatori Bonifiche Ferraresi, Ocrim, Farchioni Olii, Cirio agricola, Donna fugata, Maccarese, Ol.Ma, Giorgio Tesi group, Terre Moretti (Bellavista) e Amenduni Spa.

Individuata soluzione per la riapertura del Traforo del Gran San Bernardo

Sono proseguiti, durante tutta la scorsa settimana, gli incontri tecnico-amministrativi, in raccordo tra i tanti soggetti interessati, per seguire e far avanzare il dossier Tunnel. Venerdì 27 ottobre 2017, il Presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta, Laurent Viérin, e il Capo di Gabinetto della Presidenza, Paolo Di Nicuolo, hanno incontrato i sindaci di Saint-Rhémy-en-Bosses, Saint-Oyen, Etroubles, Allein, Gignod, il Presidente del CPEL e il Presidente dell’Unité des Communes Grand Combin, nonché i vertici di Confcommercio Valle d’Aosta per informare e condivider

Pagine